Lettiera autopulente. Stanchi della sabbia puzzolente?

Risparmia tempo e fatica con la lettiera autopulente

Uno degli aspetti più noiosi di avere un gatto, almeno per me, non so voi, e fare la pulizia della lettiera. La frequenza con cui bisogna pulirla dipende molto dalla qualità della sabbia. Più la alta è la qualità della sabbia, e meno spesso dovrai pulire la lettiera. Dio santo, ci vorrebbe una lettiera autopulente. E se io ti dicessi che un tale manufatto tecnologico esiste davvero?

Dimentica le pulizie giornaliere

Esattamente così, la lettiera autopulente esiste e ti fa risparmiare un sacco di ore noiose a dover pulire frequentemente la lettiera del tuo adorato gatto. Comunque prima di descrivervi la lettiera autopulente volevo offrirvi dei consigli su come pulire in modo facile ed accurato la vostra vecchia lettiera. Fatto questo passiamo alle caratteristiche della fantastica lettiera autopulente.

Una vera toilette

La Toilette antiodore Oster è un box chiuso con dispositivo elettrico antiodore integrato che dimostra un’efficacia ottimale nell’eliminazione dei cattivi odori. Il ventilatore innovativo a basso consumo di corrente (3W) può essere spento o acceso quando si preferisce. Quando è in funzione è molto silenzioso, in modo da non disturbare il vostro gatto. La rivoluzionaria tecnologia filtrante è costituita da una combinazione di carbone attivo e zeolite e combatte i cattivi odori fino al 99%.

Ecco un video del suo funzionamento
Rimuove allergeni e peli

Grazie allo speciale prefiltro rimuove anche polvere, allergeni e peli. Grazie all’indicatore del filtro con 5 LED potrete visualizzare le funzioni e gli intervalli del filtro ed eventualmente adattarli. In base alle preferenze del gatto, il coperchio può essere sollevato lasciando la toilette aperta, o chiuso per proteggere la privacy di Micio ed evitare che la lettiera fuoriesca.

Sul retro della toilette è situato l’alloggiamento per la paletta in plastica compresa nella confezione. Il design arrotondato dell’alloggiamento facilita la pulizia della vaschetta: dalla paletta, i resti della lettiera presenti finiscono nuovamente nella vaschetta, mantenendo pulita l’area intorno alla toilette.

Consigli per la durata del filtro

Dopo circa 8 settimane, gli indicatori segnalano che è necessario cambiare il filtro. La durata effettiva del filtro dipende dalla posizione della toilette, dal numero dei gatti, dal tipo di alimento e da altri fattori che influiscono sull’odore. Durante il funzionamento della toilette fate attenzione alla formazione degli odori. In ogni abitazione sarebbe necessaria una toilette per ogni gatto più una toilette aggiuntiva collocata in una posizione diversa.

Riassunto e link del produttore

Appena sono venuto a conoscenza dell’esistenza di questa magnifica lettiera autopulente, ho voluto provarne una per i miei due gatti. Devo dire che all’inizio ero un po scettico. Anche se amo la tecnologia, non pensavo che si potesse arrivare ad una tale perfezione. Ora dopo 6 mesi dall’acquisto mia moglie ed io, siamo più che soddisfatti e i nostri mici contenti e sempre puliti e deodorati. Se volete ulteriori informazioni o volete provarla a casa vostra, visitate questo link del produttore.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *